WhatsApp su Android: in arrivo l'archiviazione di foto/video a pagamento

Un importante cambiamento sta interessando la versione Android di WhatsApp: i dati sottoposti a backup dall'applicazione non saranno più esenti dall'account gratuito di 15 GB su Google Drive. Questa transizione segna un cambiamento nella gestione dello storage, con potenziali implicazioni finanziarie per gli utenti.

Scoprite come questo influirà sulla vostra esperienza WhatsApp e quali sono le alternative disponibili.

Cosa comporta questo nuovo limite di stoccaggio?

Illustrazione dell'archiviazione di foto/video di WhatsApp su Android
Immagine creata per il nostro sito

Questa modifica, confermata da Google e annunciata dall'applicazione tramite un aggiornamento delle sue domande frequenti, rappresenta un cambiamento importante.

Archiviazione limitata a 15 GB

I futuri salvataggi di WhatsApp su Android saranno ora presi in considerazione nel Limite di 15 GB a un account Google nel cloud.

WhatsApp sottolinea che i backup su Android continueranno a funzionare finché ci sarà spazio disponibile sull'account Google. Tuttavia, se il limite di memoria viene raggiunto, per riprendere i backup sarà necessario liberare spazio eliminando gli elementi superflui, come sottolinea il gigante tecnologico statunitense.

Va notato che, a differenza di WhatsApp su iOS, dove i backup vengono detratti dai 5 GB gratuiti su iCloud, questa pratica non era in vigore su WhatsApp Android.

Liberare spazio o pagare

A differenza della prassi precedente, che consentiva agli utenti Android di effettuare backup gratuiti di foto e video su Google Drive, questa decisione è ora in linea con le politiche di archiviazione applicate su altre piattaforme. Di conseguenza, Il backup dei ricordi richiederà presto un'attenta gestione dello spazio di archiviazione o un abbonamento a pagamento.

Quanto devo aspettarmi di pagare per lo spazio di archiviazione?

Investire in spazio di archiviazione aggiuntivo su Google è una soluzione semplice, anche se costosa. Il pacchetto Basic, a 1,99 euro al mese, offre 100 GB di spazio di archiviazione.per soddisfare la maggior parte delle esigenze. I vantaggi includono:

  • Una VPN per diversi dispositivi ;
  • Funzioni avanzate di modifica di Google Foto;
  • Accesso al supporto degli esperti di Google.

Si noti che questo pass può essere condiviso con un massimo di 5 persone.

Quando verrà implementato il sistema?

Questo cambiamento arriva in concomitanza con la decisione di Google di porre fine al backup illimitato sui suoi servizi, che ora è limitato ai 15 GB concessi alla creazione di un account Google Drive.

Secondo WhatsApp, l'implementazione del nuovo sistema inizierà nel dicembre 2023 per gli utenti beta. Verrà poi distribuito gradualmente, raggiungendo tutti gli utenti di WhatsApp su Android nella prima metà del 2024.

Quali sono le possibili alternative?

Con l'introduzione di questa nuova politica, gli utenti hanno due opzioni se esauriscono lo spazio a disposizione:

  • Optare per una soluzione pay-as-you-gocome un abbonamento a Google OneIl servizio di cloud storage di Google, che offre una serie di vantaggi. (Come spiegato sopra)
  • Create un nuovo account Google per usufruire dei 15 GB gratuiti. Tuttavia, è essenziale utilizzarlo attivamente, poiché Google intensificherà l'eliminazione degli account inattivi a partire da dicembre 2023.

Già che si parla di backup, è bene sapere che le foto e i video di WhatsApp archiviati nel cloud devono essere adeguatamente protetti. Questo sempre per prevenire il rischio di compromettere la privacy in caso di Violazione dell'account WhatsApp.

Vi piace? Condividetelo!

Questo contenuto è stato scritto da un francese (Vedere l'editor appena sotto). È stato tradotto in diverse lingue utilizzando Deepl e/o l'API di Google Translate per offrire un aiuto al maggior numero possibile di Paesi, e poi corretto. Questa traduzione ci costa diverse migliaia di euro al mese. Se non è 100 % perfetta, lasciateci un commento in modo che possiamo rivederla. Se siete interessati alla revisione e al miglioramento della qualità degli articoli tradotti, non esitate a inviarci un'e-mail utilizzando il modulo di contatto!
Apprezziamo molto il vostro feedback per migliorare i nostri contenuti. Se desiderate suggerire miglioramenti, utilizzate il nostro modulo di contatto o lasciate un commento qui sotto. La vostra opinione contribuisce all'eccellenza del nostro sito Alucare.fr!

Alucare è un media indipendente. Sosteneteci aggiungendoci ai preferiti di Google News:

Invia un commento