Quanto è ricco Gilles Verdez?

Da ricordare:

  1. Gilles Verdez, opinionista francese, ha un patrimonio stimato di 5 milioni di dollari grazie a una carriera di successo nei media e a uno stipendio di circa 600 euro per ogni trasmissione su TPMP.
  2. Famoso per la sua personalità controversa e la sua schiettezza, Verdez ha iniziato la sua carriera come giornalista presso Le Parisien prima di lasciare il segno nel panorama audiovisivo francese.
  3. Le discussioni sulla fortuna di Verdez sul set di TPMP con Cyril Hanouna evidenziano il contrasto tra la sua ricchezza e quella dei politici francesi.

Gilles Verdez è una figura molto nota nel mondo dell'audiovisivo e uno dei più ricchi opinionisti francesi. È noto soprattutto per le sue apparizioni a Touche pas à mon poste (TPMP) su C8. Si può dire che abbia avuto una carriera di successo nel mondo dei media.

In questo articolo, vi aiuteremo a scoprire La fortuna di Gilles Verdez !

La fortuna di Gilles Verdez: quanto guadagna?

Immagine che illustra Gilles Verdez.
Immagine che illustra Gilles Verdez

Dalla sua apparizione nella trasmissione TPMP di Cyril Hanouna, questo giornalista e opinionista della televisione francese è diventato noto per il suo linguaggio offensivo e la sua personalità insolita, che suscita regolarmente polemiche. Tutti sono curiosi di conoscere la fortuna di Gillles Verdez: lo siete anche voi?

Lo stipendio di Gilles Verdez

Nel 2019, mentre il giornalista e Cyril Hanouna stavano girando un video, un internauta ha postato su X (Twitter): "Prende 600 euro a trasmissione, sono 10 giorni di lavoro". È stato nel 2020, un anno dopo, che il presentatore ha ammesso di aver effettivamente ricevuto questa somma di 600 euro a trasmissione l'anno precedente, nel 2019, ed è successo di nuovo nel 2020.

"Ve lo dico subito: guadagno 600 euro a spettacolo. L'ho detto l'anno scorso e lo ripeto oggi", ha sottolineato sul set di TMTP en 2020.

Grazie alla sua attività di editorialista e giornalista, Gilles Verdez guadagna uno stipendio mensile stimato di circa 12.000 euro.

La fortuna di Gilles Verdez nel 2024

Il 14 febbraio 2024, Cyril Hanouna ha deciso di concentrarsi sulla fortuna dei ministri. Alcuni internauti speravano senza dubbio di vedere qualcosa sull'amore in televisione e alla radio, ma Baba ha deciso diversamente... Così è stata l'occasione per il conduttore di Touche pas à mon poste di rivelare le sorti dei membri del governo e di Gilles Verdez!

Secondo Cyril Hanouna:

"Tra i milionari ci sono Christophe Béchu, Rachida Dati, Dominique Faure, Marc Fesneau, Olivia Grégoire, Fadila Khattabi, Agnès Parnnier-Runacher e Sylvie Retailleau"..

Allo stesso modo, secondo Cyril H, il conduttore di TMTP, Gabriel Attal, il Primo Ministro peserà circa 1,5 milioni di euro, soprattutto a causa della sua assicurazione sulla vita. Tuttavia, pur essendo un importo significativo, è inferiore a quello di altri ministri come Amélie Oudéa-Casta ed Eric Dupond-Moretti, che hanno un peso rispettivamente di 7 e 5 milioni di euro.

Franck Reister, Ministro del Commercio Estero, è risultato in testa con un patrimonio stimato in 10 milioni di euro. Questi totali astronomici non possono che sconvolgere Gilles Verdez, tanto che l'editorialista si è persino lasciato andare a critiche nei confronti dei ministri citati. E naturalmente questo atteggiamento ha sorpreso Cyril Hanouna!

Poi disse a Gilles Verdez:

"Non sei un po' troppo ricco per essere un Insoumis?"La sua eredità è più vicina a Jean-Luc Mélenchon che a...".

I suoi commenti hanno spinto il suo intervistatore, Gilles Verdez, a intervenire:

"Ma tu sei pazzo, ora conosci la mia eredità".

Cyril Hanouna ha risposto:

"Beh, so quanto ti ho pagato per anni".

Conclude Gilles Verdez, prima che Cyril gli faccia notare che è meglio pagato di un deputato:

"Stai facendo accuse senza prove, Cyril. [...] Il mio patrimonio è superiore a quello di Jean-Luc Mélenchon? Lei è fuori di testa!

Quanto è ricco Gilles Verdez? Grazie alla sua carriera diversificata, Gilles Verdez ha un patrimonio dicirca 5 milioni di dollari. Ha avuto una carriera di successo nei media. È noto per i suoi commenti schietti. Oggi continua a riflettere la sua esperienza e la sua influenza. Inoltre, Gilles Verdez continua a fare scalpore nel mondo dello spettacolo e a consolidare il suo status di peso massimo finanziario del settore.

La sua carriera

Il suo nome di nascita è Gilles André Verdez ed è nato a 8 agosto 1964 a Saint-Germain-en-Laye, Francia. Si è diplomato al Centre de formation des journalistes de Paris nel 1988. Ha iniziato la sua carriera giornalistica nel 1989 presso il quotidiano Le Parisien. Nel 1990, Gilles Verdez ha fatto la sua prima apparizione televisiva nel talk show Ciel mon Mardi, presentato da Christophe Dechavanne.

È stato uno dei tanti feriti allo stadio Armand Cesari di Furiani, in Corsica, nel 1992. Come caporedattore di Le Parisien nel 2009, è stato licenziato dall'amministratore delegato Jean Hornain. In seguito è diventato vice direttore commerciale di France-Soir e direttore del dipartimento sportivo tra agosto 2011 e gennaio 2012. Gilles Verdez è anche opinionista di On refait le match di RTL e lavora come consulente sportivo per I-Télé, ora CNews, e RFI.

Tra il 2014 e il 2015 è stato anche opinionista per Cyril Hanouna alla radio in: Les Pieds dans le plat su Europe. Da settembre 2013, Gilles Verdez è anche opinionista di Touche pas à mon poste (TPMP), un programma televisivo di Cyril Hanouna su C8. Oggi il valore netto della sua fortuna è stimato in quasi 5 milioni di dollari.

Accuse gravi su Éric Dupond-Moretti?

La discussione è diventata un po' più esplosiva tra il conduttore di TPMP ed Éric Dupond-Moretti. Tutto è iniziato quando il Guardasigilli è stato invitato sul set di C à vous venerdì 21 ottobre 2022. Interrogato sul modo in cui i media hanno trattato la vicenda di Lola, il Guardasigilli si è scagliato contro il conduttore del TPMP.

Ma a quanto pare le tensioni si sono nuovamente inasprite. Martedì 1° novembre 2022, il conduttore di TPMP ha accolto sul suo set Marco Mouly, il noto truffatore. È venuto a parlare della citazione in tribunale che ha ricevuto dopo aver fatto commenti controversi in trasmissione sulla confisca del suo passaporto mentre era in fuga. Secondo Gilles Verdez, non si tratta di una questione banale. Secondo l'editorialista, l'obiettivo in questione non era Marco Mouly, ma Cyril Hanouna e il programma TPMP. Ha detto:

"Non ha preso molto bene quello che è stato detto su di lui. È una persona che ha un'opinione molto alta di sé. Non aveva già preso bene il fatto che il signor Darmanin fosse vostro ospite".

Ora che ne sapete di più sulla fortuna di Gilles Verdez, non dimenticate di dare un'occhiata a scoprire la fortuna del Doc Gyneco !

Vi piace? Condividetelo!

Questo contenuto è stato scritto da un francese (Vedere l'editor appena sotto). È stato tradotto in diverse lingue utilizzando Deepl e/o l'API di Google Translate per offrire un aiuto al maggior numero possibile di Paesi, e poi corretto. Questa traduzione ci costa diverse migliaia di euro al mese. Se non è 100 % perfetta, lasciateci un commento in modo che possiamo rivederla. Se siete interessati alla revisione e al miglioramento della qualità degli articoli tradotti, non esitate a inviarci un'e-mail utilizzando il modulo di contatto!
Apprezziamo molto il vostro feedback per migliorare i nostri contenuti. Se desiderate suggerire miglioramenti, utilizzate il nostro modulo di contatto o lasciate un commento qui sotto. La vostra opinione contribuisce all'eccellenza del nostro sito Alucare.fr!

Alucare è un media indipendente. Sosteneteci aggiungendoci ai preferiti di Google News:

Invia un commento