L'inizio dell'avventura di One Piece

Benvenuti all'inizio dell'avventura di One Piece creata da @Koyamie#1050 su discordia, con il suo robot Koya.

 

Farò il tutorial per l'intera avventura, in modo che tu possa capire il gioco e progredire liberamente, non esitare a unirti al tutorial server discord realizzato dal team di supporto  QUA, non sono collegato a questo discordia Ti do solo il link perché c'è del lavoro che è stato fatto per insegnarti le basi del gioco, da parte mia ti spiegherò capitolo per capitolo.

Se hai domande non esitare a lasciare un commento qui sotto, se vedo che ci sono molti utenti metterò un discordia a seconda (o mandami un PM a Alucare#0010, abbiamo bisogno di una discordia comune quindi unisciti a Koyamie se non è già il caso o quello di Monopezzo[FR].

Auguro a tutti un'avventura piena di frutti di bosco! ahah, divertiti bot koya !

 

stavo per dimenticare,

IL RE DEI PIRATI SARO' IO!!!

Quindi non intralciarmi 🙂 O unisciti alla mia squadra in questo discordia!!!

 

Elenco dei tutorial:

Fiocco fucsia:

Arco dell'isola di capra:

Guscio di prua:

Fiocco arancione:

Sciroppo ad arco:

Arco Baratie:

Arco Arlong:

Arco di Loguetown:

 

 

 

Sito di Koyamie per il suo discordia bot

Vi piace? Condividetelo!

Alucare è un media indipendente. Sosteneteci aggiungendoci ai preferiti di Google News:

13 commenti su "L'inizio dell'avventura di One piece"

  1. ottimo tutorial
    aiuta molto
    Ho fretta di avere il seguito
    E buona giornata/sera/notte
    (quindi inizierò un dibattito sul dolore al cioccolato o sulla cioccolata
    e anche Cereali prima del latte o latte prima dei cereali? )

    Rispondi
  2. Koya è un fantastico bot che gli sviluppatori gestiscono e questo tutorial è davvero ben spiegato tra l'altro, un piccolo saluto ad Alucare (rif a castlevania?) che è super gentile e che è venuto ad aiutarmi senza che gli chiedessi nulla 🙂

    Rispondi
    • Ciao grazie per il tuo commento che mi rende felice 🙂
      Per informazione Koya ha un solo dev (koyamie).
      Nessun riferimento a Castlevania e nessuna preoccupazione 🙂

      Rispondi

Invia un commento