Quali sono i punti deboli dei Pokémon di tipo Acqua?

I Pokémon di tipo Acqua sono i tipi di Pokémon più comunemente utilizzati in Pokemon Vai.

In effetti, questi tipi sono popolari perché hanno solo due debolezze e il doppio della resistenza. L'attacco di questo tipo di Pokémon è rafforzato dal tempo piovoso. È quindi possibile che alcuni allenatori sfruttino il tempo a loro vantaggio se il meteo è previsto.

In questo articolo, vi parleremo della debolezze dei Pokémon di tipo AcquaAllo stesso tempo, sveleremo ulteriori informazioni su questo tipo di Pokémon.

Illustrazione di Pokémon di tipo acqua. Immagine tratta da Internet

Quali sono le debolezze dei Pokémon di tipo Acqua?

È importante sapere che non tutti i Pokémon sono creati uguali. Per i Pokémon di tipo Acqua, conoscere queste debolezze vi permetterà di riconoscere la resistenza e la vulnerabilità dei Pokémon di tipo Acqua che utilizzate.

I Pokémon di tipo Acqua sono deboli contro i seguenti Pokémon:

Gli attacchi dei Pokémon di tipo Acqua non sono molto efficaci contro :

Ecco una tabella che fornisce maggiori informazioni sugli attacchi dei Pokémon di tipo Acqua e sulle loro difese contro gli attacchi degli altri Go Pokémon:

Immagine che mostra i punti di forza e di debolezza dei Pokémon in base al tipo
Tabella che mostra i punti di forza e di debolezza dei Pokémon per tipo.

Ecco come leggere la tabella:

  • Tutti e 2 in verde significano attacco efficace ;
  • Tutti gli 1/2 in rosso significano attacco che non è efficace ;
  • Tutti gli 0 in nero significano attacco totalmente inefficace.

Pokémon di tipo Acqua: circa

Il Pokémon di tipo acqua è uno dei diciotto tipi che è la serie principale dei Pokémon. È stato introdotto dalla prima alla terza generazione di Pokémon. Questo tipo di Pokémon è classificato come speciale.

Questo tipo di Pokémon è quello che conta il maggior numero di Pokémon e i suoi rappresentanti descrivono tutti i tipi duali. È spesso associato ai tipi roccia e terra. Nel gioco di carte collezionabili, il tipo Acqua comprende anche il Pokémon Ghiaccio.

Inoltre, ci sono 150 specie di Pokémon di tipo acqua. I più comuni nella strategia sono Leviator e la sua forma mega-evoluta, Prédasterie, Tokopisco, Amphinobi e keldeo. Ci sono anche Motisma, Mega-Flagadoss e Démanta. Ludicolo, Tarpaud, Bekipan e Mega-Laggron sono popolari nelle squadre Rain a seconda della generazione giocata.

NB: In totale, ci sono nove generazioni nel gioco Pokémon.

Quali sono i punti di forza dei Pokémon di tipo Acqua?

I migliori attacchi d'acqua sono Cascata, Idrocannone, Surf, Ocroupi, Giclédo, Bulle d'O e Idroblast. In termini di potenza, Giclédo ha un massimo di 150, seguito da Idrocannone a 120 e Surf a 90.

Va inoltre notato che i Pokémon di tipo acqua sono forti contro :

Nella prima generazione, i Pokémon di tipo Acqua sono resistenti ai :

A partire dalla seconda generazione, i Pokémon di tipo acqua sono resistenti ai :

Ora è il tuo turno! Ora conoscete le debolezze e le resistenze dei Pokémon di tipo Acqua! Se l'articolo vi è piaciuto o volete sostenerci, non esitate a condividerlo con i vostri amici o sui social network!

Potete anche leggere tutti i nostri articoli che svelano le debolezze dei Pokémon in base al loro tipo:

Vi piace? Condividetelo!

Questo contenuto è stato scritto da un francese (Vedere l'editor appena sotto). È stato tradotto in diverse lingue utilizzando Deepl e/o l'API di Google Translate per offrire un aiuto al maggior numero possibile di Paesi, e poi corretto. Questa traduzione ci costa diverse migliaia di euro al mese. Se non è 100 % perfetta, lasciateci un commento in modo che possiamo rivederla. Se siete interessati alla revisione e al miglioramento della qualità degli articoli tradotti, non esitate a inviarci un'e-mail utilizzando il modulo di contatto!
Apprezziamo molto il vostro feedback per migliorare i nostri contenuti. Se desiderate suggerire miglioramenti, utilizzate il nostro modulo di contatto o lasciate un commento qui sotto. La vostra opinione contribuisce all'eccellenza del nostro sito Alucare.fr!

Alucare è un media indipendente. Sosteneteci aggiungendoci ai preferiti di Google News:

Invia un commento