In che ordine bisogna guardare Dragon Ball?

Dragon Ball è una serie animata giapponese che ha segnato generazioni di fan in tutto il mondo. Creata da Akira Toriyama, racconta le avventure di Goku, un ragazzino con una coda da scimmia e una forza straordinaria, che parte alla ricerca delle sette sfere di cristallo che possono esaudire qualsiasi desiderio. Lungo la strada, fa amicizia, combatte i nemici e scopre le sue origini aliene. Diventa il guerriero più potente dell'universo, capace di trasformarsi in un Super Saiyan, una forma sovrumana con capelli d'oro. Il franchise di Dragon Ball comprende oltre 500 episodi, suddivisi in diverse serie: Dragon Ball, Dragon Ball Z (DBZ), Dragon Ball GT, Dragon Ball Z Kai e Dragon Ball Super. Ci sono anche più di 20 film, oltre a OVA (Original Video Animations) ed episodi speciali. Con così tanti contenuti, non è facile sapere da dove iniziare o in quale ordine guardarli. Ecco perché abbiamo messo insieme questa guida per aiutarvi a dare un senso a tutto questo e a trarre il massimo da questo manga di culto.

Illustrazione di Dragon Ball
Immagine presa da internet

Ordine cronologico

Illustrazione di Dragon Ball
Immagine presa da internet

Innanzitutto, vale la pena ricordare che Toei Animation è lo studio che ha prodotto tutte le serie animate e i film tratti dal manga di Akira Toriyama.

Ordine cronologico significa guardare le serie e i film nell'ordine in cui si svolgono nella storia di Dragon Ball. Quest'ordine consente di seguire la progressione dei personaggi, di comprendere la posta in gioco e le conseguenze degli eventi e di evitare gli spoiler. Cronologicamente, la sequenza è la seguente:

  • Dragon Ball (1986-1989): la prima serie, che segue la prima vita di Goku, dall'incontro con Bulma al matrimonio con Chichi.
  • Dragon Ball Z (1989-1996): il sequel diretto di Dragon Ball, incentrato su battaglie contro nemici provenienti dallo spazio, come i Saiyan, Freezer, Cell e Boo.
  • Dragon Ball Z: Baddack vs Freezer (1990): un episodio speciale che racconta la storia del padre di Goku, Bardock, e del suo scontro con Freezer.
  • Dragon Ball Z: La storia di Trunks (1993): un episodio speciale che racconta la storia di Trunks, il figlio di Vegeta e Bulma, che viaggia indietro nel tempo per cambiare il corso della storia.
  • Dragon Ball Super (2015-2018): l'ultima serie che ha fatto seguito a Dragon Ball Z, introducendo nuovi avversari come Beerus, il dio della distruzione, e Jiren, il guerriero più forte dell'universo.
  • Dragon Ball Super: Broly (2018): l'ultimo film che riprende il personaggio di Broly, un leggendario Saiyan dagli immensi poteri, e lo reintegra nella continuità ufficiale.
  • Dragon Ball GT (1996-1997): serie spin-off ambientata dopo Dragon Ball Z, con Goku bambino, accompagnato da Trunks e Pan, sua nipote.
  • Dragon Ball: La via del più forte (1996): film basato sui primi episodi di Dragon Ball, con un'animazione più moderna e alcune modifiche alla trama.
  • Gli altri film: esistono altri 17 film basati sull'universo di Dragon Ball, che non fanno parte della continuity ufficiale e possono essere considerati come storie alternative. Possono essere guardati in qualsiasi momento su disney +Ma è meglio aver visto almeno la serie di Dragon Ball Z per evitare confusione.

L'ordine di uscita

Illustrazione di Dragon Ball
Immagine presa da internet

Ordine di uscita significa guardare serie e film nell'ordine in cui sono stati trasmessi in Giappone. Questo ordine permette di scoprire le opere così come sono state concepite dai loro creatori e apprezzate dal loro pubblico originario. Si può ammirare l'evoluzione dell'animazione, dello stile grafico e della musica. Si possono anche apprezzare i cenni e i riferimenti alle opere precedenti. Ecco l'elenco delle serie e dei film in ordine di uscita:

  • Dragon Ball (1986-1989): la prima serie, che segue la prima vita di Goku, dall'incontro con Bulma al matrimonio con Chichi.
  • Dragon Ball: La leggenda di Shenron (1986): il primo film, basato sui primi episodi della serie con alcune modifiche.
  • Dragon Ball: Il castello del demone (1987): secondo film, con una nuova avventura di Goku e dei suoi amici in un castello infestato.
  • Dragon Ball: La mistica avventura (1988): il terzo film, che prosegue l'arco del torneo di arti marziali con alcuni cambiamenti.
  • DBZ (1989-1996): il sequel diretto di Dragon Ball, incentrato su battaglie contro nemici provenienti dallo spazio, come i Saiyan, Freezer, Cell e Boo.
  • Dragon Ball Z: All'inseguimento di Garlic (1989): il primo film della serie Z, che contrappone Goku e Piccolo a Garlic Jr, un essere malvagio che vuole mettere le mani sulle sfere di cristallo.
  • Dragon Ball Z: Il robot di ghiaccio (1990): secondo film della serie Z, che contrappone Goku e i suoi amici a Cooler, fratello di Freezer, in cerca di vendetta per la sua morte.
  • Dragon Ball Z: Combattimento fratricida (1990): terzo film della serie Z, che contrappone Goku e i suoi amici a Slug, un malvagio namecciano intenzionato a soggiogare la Terra.
  • Dragon Ball Z: La minaccia di Namek (1991): quarto film della serie Z, che contrappone Goku e i suoi amici a Cooler, tornato in una forma più potente.
  • Dragon Ball Z: Baddack vs Freezer (1990): un episodio speciale che racconta la storia del padre di Goku, Bardock, e del suo scontro con Freezer.
  • Dragon Ball Z: La vendetta di Cooler (1991): quinto film della serie Z, che vede Goku e i suoi amici contrapposti a Metal Cooler, una versione robotica di Cooler.
  • Dragon Ball Z: Centomila guerrieri di metallo (1992): sesto film della serie Z, che vede Goku e i suoi amici contrapposti a un esercito di Metal Coolers sul pianeta Namek.
  • Dragon Ball Z: Cyborg Offensive (1992): settimo film della serie Z, che contrappone Goku e i suoi amici a C-13, C-14 e C-15, tre cyborg creati dal dottor Gero.
  • Dragon Ball Z: Broly il superguerriero (1993): ottavo film della serie Z, che contrappone Goku e i suoi amici a Broly, un leggendario Saiyan dagli immensi poteri.
  • Dragon Ball Z: Mercenari dello spazio (1993): nono film della serie Z, che vede Goku e i suoi amici contrapposti a Bojack, un pirata spaziale intenzionato a conquistare la galassia.
  • Dragon Ball Z: Rivali pericolosi (1994): decimo film della serie Z, che contrappone Goku e i suoi amici a Broly, tornato in forma più feroce.
  • Dragon Ball Z: Super Warrior Attack! (1994): l'undicesimo film della serie Z, che contrappone Goku e i suoi amici a Bio-Broly, una versione mutante di Broly.
  • Dragon Ball Z: Fusions (1995): dodicesimo film della serie Z, che vede Goku e Vegeta fusi in Gogeta contro Janemba, un mostro nato dal male accumulato nell'aldilà.
  • Dragon Ball Z: L'attacco del drago (1995): tredicesimo film della serie Z, che oppone Goku e i suoi amici a Hildegarn, un drago malvagio liberato da uno stregone.
  • Dragon Ball Z Kai (2009-2015): versione rimasterizzata e ridotta di Dragon Ball Z, che segue fedelmente il manga originale e taglia le scene filler.
  • Dragon Ball Super (2015-2018): il sequel ufficiale di Dragon Ball Z, che introduce nuovi archi narrativi come la Battaglia degli Dei, la resurrezione di Freezer, il Torneo del Potere e la saga di Trunks del futuro.
  • Dragon Ball DAIMA (2024 -): l'ultima serie annunciata, che si svolge dopo Dragon Ball Super e presenta nuove avventure per Goku e i suoi amici che devono affrontare nuovi nemici e misteri legati alla Forza Universale.

Sia che si scelga l'ordine cronologico o l'ordine di uscita, è possibile godersi le avventure di Goku e dei suoi amici che combattono le forze del male con coraggio e umorismo. Potrete anche scoprire le diverse versioni della storia di Broly, il guerriero Saiyan dai capelli verdi che appare in diversi film del franchise. Che siate fan sfegatati o curiosi alle prime armi, vi auguriamo di divertirvi con questo gioco.

Vedere altri anime come Naruto e scoprire In quale ordine deve essere visualizzato?

 

Vi piace? Condividetelo!

Alucare è un media indipendente. Sosteneteci aggiungendoci ai preferiti di Google News:

Invia un commento